lunedì 1 febbraio 2010

Buon lunedì palindromo a tutti

5 commenti:

  1. Ciao Rogge, come vanno le cose in Sabina??
    Qui tutto bene, ho ripreso la moto (anche se le temperature restano bassine) e la cosa mi ha rivitalizzato!

    RispondiElimina
  2. Die Liebe fleht: Helfe bei Leid!
    Die Liebe geht, hege Beileid!
    Die Liebe, ist sie Beileid?
    Die Liebe ist Sieger, rege ist sie bei Leid.
    Die Liebe ist Sieger, stets rege ist sie bei Leid.
    (Wikipedia)

    RispondiElimina
  3. Ciao Sebastiano,
    abbastanza bene. Fa freddo pure qui ma io lavoro quasi sempre sul divano davanti alla stufa.
    Allora sei pronto per una nuova spedizione al nord! :-)

    Ciao Arimortis,
    bellissimi! Ma alcuni non sono palindromi perfetti. Quello che mi piace di più è il terzo:
    Die Liebe, ist sie Beileid?

    RispondiElimina
  4. Tra i palindromi in italiano io trovo che:
    E POI MARTINA LAVAVA L'ANITRA MIOPE
    sia eccezionale!

    PS l'altra sera parlando con la commessa della Ipercoop, le dicevo che era una data palindroma. Lei mi ha guardato e mi ha detto: paliCHE???
    :-)

    RispondiElimina
  5. Ciao ziomassimo

    sì, bella la frase! Non la conoscevo.

    Certo che pure tu! Ringrazia dio di non esserti presa una fetta di mortadella in faccia! ;-)

    Il primato della parola palindroma più lunga spetta al finlandese me ne parlava anni fa un collega americano che parlava il finlandese (un tipo geniale).

    La si trova su wikipedía: saippuakivikauppias venditore di Steatite.

    The Finnish word saippuakivikauppias (soapstone vendor) is claimed to be the world's longest palindromic word in everyday use. A meaningful derivative from it is saippuakalasalakauppias (soapdish bootlegger). An even longer effort is saippuakuppinippukauppias (soap dish wholesale vendor).

    RispondiElimina